Aprire Traccia GPX, Guida Android e IOS

Traccia GPX: ecco come aprire il file 

Oggi con la traccia GPX e i più recenti sistemi di navigazione, l’escursionista ha a disposizione guide ed indicazioni per addentrarsi nella giungla più fitta.

Come districarsi in un ambiente così ostile se non abbiamo un lettore GPX con cui aprire la traccia GPX?

Senza dover andare così lontano, su NaturaBenessereCultura proponiamo ogni anno nuovi trekking alla scoperta della Val Bognanco, dando all’escursionista la possibilità di scaricare mappe e percorsi GPX per un’esperienza tutta da godere!

In questa guida illustrata, semplice e completa, chiariamo come aprire, e come usare, una traccia GPX su Android, IOS  e su tutti i dispositivi mobili…

…in soli 5 step!

Scorri questo articolo!

Più avanti ti aspetta la guida illustrata per aprire il tuo file gpx in soli 5 step.

Traccia GPX

Prima di tutto, ecco ciò che non puoi non conoscere prima del tuo trekking.

Cos’è una traccia GPX?

Per salvare i dati GPS esistono numerosi formati. Ciascuno di questi è simile ad un protocollo di salvataggio e lettura delle informazioni prodotte.

Il formato GPX nasce per mettere tutti d’accordo.

GPX deriva da GPS eXchange Format ed è il formato pensato per scambiare i dati GPS su diverse piattaforme.

Nello specifico…

Una traccia GPX è un file che contiene informazioni generate da un navigatore satellitare (o da altri strumenti di navigazione dotati di specifiche funzionalità di esportazione) relative a un preciso percorso. 

Un file GPX contiene i cosiddetti dati georeferenziati come mappe, sentieri, dislivelli, tempi di percorrenza e punti d’interesse, memorizzando ed elaborando le informazioni attraverso geodati.

Un file GPX riesce dunque ad immagazzinare tutte le informazioni necessarie per un’escursione, permettendoti di visualizzarle graficamente su mappa mentre il lettore GPX ti guida lungo l’itinerario scelto.

Possedere una traccia GPX da seguire equivale a camminare  in luoghi in cui potresti correre il rischio di perderti, con una guida che non ti abbandona mai, dalla partenza all’arrivo.

Non sempre, però,  i dispositivi di cui disponiamo sono pronti per la lettura dei file GPX.

Spesso hanno infatti bisogno di alcuni passaggi che devi compiere prima di iniziare il sentiero.

Ecco perché, oltre a proporti solo trekking con traccia GPX inclusa, abbiamo pensato di creare una guida illustrata e semplice per accompagnarti anche nella preparazione del trekking.

Scorri questo articolo!

Scopri in 5 step come aprire e leggere traccia GPX sul tuo dispositivo Android o IOS.

Lettore GPX

Per usare mappe GPX e leggere i file direttamente sul tuo cellulare, hai bisogno solamente di uno strumento, disponibile gratuitamente sia per Android che per IOS.

Google Maps e Maps di IOS, non riescono a leggere percorsi GPX, che invece sono il formato ideale per un lettore GPX.

Si tratta di una semplici applicazioni che ci sentiamo di consigliare dopo averla provata lungo numerosi trekking in montagna.

La soluzione più comoda e semplice per concentrarsi soltanto sul trekking, sulla meraviglia della natura e sui panorami d’alta montagna, senza più preoccuparsi del sentiero.

GPX per Android

Se devi aprire un file GPX sul tuo dispositivo Android (smartphone o tablet), GPX Viewer è lo strumento giusto.

GPX Viewer è un valido lettore GPX scaricabile gratuitamente per dispositivi Android, lo trovi pronto al download nell’applicazione Google Play Store.

Sul lettore potrai caricare e visualizzare gli itinerari memorizzati in un file di questo tipo in modo intuitivo e veloce, con la possibilità di modificare e aggiungere le  informazioni correnti e con nuovi luoghi.

GPX per iOS

Per gli escursionisti del mondo IOS, consigliamo uno strumento altrettanto valido e disponibile in versione gratuita e PRO.

Maps 3D e MAPS 3D PRO – Outdoor GPS sono applicazioni IOS che consentono un completo controllo del proprio tracciato.

Sull’app, scaricabile da Apple Store, è possibile esportare e importare tracce GPX e averle a disposizione anche in modalità offline lungo il trekking.

Traccia GPX: la guida illustrata

Ora che hai capito che aprire tracce GPX è semplice, veloce, ma anche offline, non ti resta che seguire la guida illustrata in 5 step.

Aprire file GPX in 5 step

traccia gpx guida completa su come aprire file gpx

1 – Scarica il tuo lettore GPX

lettore gpx maps 3d gpx viewer

Il primo step è scaricare l’applicazione adatta al tuo dispositivo. Se hai uno smartphone o tablet Android, su Google Play Store trovi GPX Viewer.

Se invece cammini con il tuo Iphone, su Apple Store puoi scaricare Maps 3D e Maps 3D PRO.

Una volta che hai seguito il primo passaggio, muoviamoci verso il secondo step!

2 – Scarica la traccia GPX

scaricare e aprire traccia gpx

Ora hai bisogno del file in formato GPX.

  • Se disponi già della tua traccia GPX, puoi passare al terzo step.

Se sei alla ricerca di nuovi itinerari, stimoli ed avventure, la Val Bognanco propone agli escursionisti itinerari in formato GPX pronti per essere scaricati, devi solo partire.

Trovi il file GPX compresso all’interno di ogni scheda-tracciato.

come scaricare file gpx

3 – Estrai la traccia GPX

estrazione e lettura file gpx

Il terzo step è estrarre il contenuto della cartella compressa. 

Individua il file scaricato sul tuo dispositivo ed estrai la traccia GPX contenuta al suo interno. 

(Solitamente è necessario tenere premuto su dispositivi mobile o servirsi del tasto destro del mouse su pc)

4 – Apri la traccia GPX

aprire traccia gpx su lettore gpx maps 3d gpx viewer

Ora entra nel tuo lettore GPX ed importa la traccia GPX che hai scaricato (o che avevi già).

In alternativa, puoi semplicemente aprire la traccia GPX e selezionare come applicazione il tuo lettore.

5 – Buon Divertimento!

file gpx per il trekking

A questo punto Buon Divertimento e goditi il tuo nuovo compagno di trekking!

Se hai ancora qualche domanda, se vuoi chiedere informazioni alla community o se hai un consiglio per gli escursionisti che a noi è sfuggito, lascia il tuo commento proprio qui sotto.

Ti basta premere invio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *